come si usa Meet di google?

Ultimo aggiornamento 4 mesi fa

Meet è semplice e utile da usare, sia per le lezioni a distanza con gli studenti, che per le riunioni collegiali, meetings e videoconferenze. Con le nuove funzioni offerte da Google fino a luglio le opportunità salgono e non di poco:

  • partecipazione fino a 250 utenti in una riunione in diretta;
  • live streaming;
  • registrazione della riunione, previo consenso di tutti i partecipanti, oppure registrazione della video-lezione con condivisione dello schermo;
  • sottotitoli.

Avviare una riunione con Hangouts Meet

Si può avviare una riunione da un browser, dallo smartphone o addirittura da un evento di Google Calendar, dal quale è possibile attivare le possibilità descritte sopra. Per sapere come avviare una riunione video da Google Calendar o da un dispositivo mobile è disponibile una guida introduttiva nel sito di supporto di Google.

Ovviamente i dispositivi devono soddisfare i requisiti necessari.(Info disponibili sul sito di supporto di Meet).

Avviare una riunione è molto semplice.

Su un browser aprire Meet e fare clic su AVVIA RIUNIONE, poi fare clic su copia e incollare i dettagli della riunione in una mail o applicazione o piattaforma che si intende utilizzare per comunicare. Ad esempio, con i ragazzi si può inserire il link per partecipare in Classroom, usare Hangouts o qualsiasi altra forma di comunicazione. Interessante la possibilità di creare un foglio Google con i link di tutte le classi dove insegnanti e alunni possano collegarsi.

Idem per le riunioni tra docenti ed esperti.In alternativa si possono invitare utenti aggiungendo l’indirizzo email dell’invitato.

Per utilizzare l’ambiente Microsoft è sufficiente aggiungere una riunione video con Meet a una email di Microsoft® Outlook® utilizzando il componente aggiuntivo Hangouts Meet per Microsoft Outlook.

Partecipare ad una riunione

Per partecipare basta avere un pc o un dispositivo mobile e cliccare sul link inviato dall’organizzatore della riunione. Se si vuole partecipare ad una riunione di un’altra organizzazione, oppure non si possiede un account Google la partecipazione è comunque garantita, sarà però necessario che la richiesta di partecipazione sia approvata da un partecipante.

Aggiungere persone

Si possono aggiungere utenti alle riunioni prima e durante l’incontro: ospiti interni o esterni all’organizzazione. Gli interni partecipano con il loro account in G Suite, gli esterni chiederanno di partecipare. Durante la riunione fare clic su “Persone” e aggiungerle con invita: nome o indirizzo mail. Gli invitati riceveranno un’email con il link alla riunione per partecipare alla chiamata oppure, per chiamarle direttamente, fare clic su “chiama” col numero di telefono.
L’invitato viene chiamato direttamente per farlo partecipare alla riunione in corso come partecipante audio.

Inviare messaggi chat durante una riunione

In alto a destra della schermata di Meet è presente l’icona chat. Tutti i partecipanti possono utilizzarla durante la riunione. A volte è consigliabile per evitare sovrapposizioni di voci. Le chat che si svolgono durante una riunione terminano quando l’incontro finisce.

Condividi schermo

Con Hangouts Meet lo schermo può essere condiviso cliccando, in basso a destra, “presenta”. Si può condividere lo schermo intero o una finestra.

Registrare una riunione video

Meet permette anche di registrare una riunione o una video-lezione, previa autorizzazione di tutti i partecipanti. In basso a destra dello schermo, durante la riunione, cliccando sui tre puntini, nel menù a tendina si trova “registrazione”.

Aggiungi riunioni dal calendario

Si pianifica una riunione in Calendar, si aggiungono invitati, nomi o gli indirizzi email delle persone che si vuol invitare, poi si salva. Infine si invia per mandare le notifiche agli invitati. Gli invitati ricevono un’email con le informazioni sull’evento e un link alla riunione video.

Avviare una riunione dall’app Meet

Grazie all’app per dispositivi mobili Hangouts Meet si può avviare e partecipare alle riunioni video ovunque e in qualunque momento. Si scarica l’app hangouts Meet in Play Store (Android) o App Store (Apple® iOS®).

E’ anche possibile avviare la videochiamata su un dispositivo e continuarla su un altro grazie alla sua versatilità e alla sincronizzazione automatica su tutti i dispositivi.

Partecipi ad una riunione video ovunque

Dopo aver installato l’app è sufficiente scorrere verso l’alto per vedere le riunioni pianificate, selezionarne una e partecipare. Lo stesso dicasi per la partecipazione via telefono toccando il numero di telefono . Il PIN verrà inserito automaticamente, oppure si può inserire il numero telefonico seguito dal PIN e dal simbolo #.

Hangouts Meet è uno strumento estremamente valido, in special modo in questo periodo che ci vede “costretti” ad attivare una didattica a distanza. La sua validità non è necessariamente legata agli account G Suite, ma si spende meglio in versatilità.

Attendi, per favore!

Per favore attendere... ci vorrà un secondo!